Back to top

Il prodotto

Che cos'è FENIX?

È un materiale nanotecnologico, intelligente; non è un HPL, non è una pellicola, non è una finitura.

Cosa significa NTM?

Nano Tech Matt

Che cosa significa NTA?

Nano Tech Alloy

Quali sono le proprietà che caratterizzano FENIX?

Le principali proprietà sono:
1) bassa riflessione della luce, superficie estremamente opaca;
2) riparabilità termica dei micrograffi superficiali;
3) anti-impronta;
4) morbidezza al tatto;
5) resistenza ai graffi e all’abrasione;
6) resistenza al calore secco;
7) elevata resistenza a solventi acidi e ai reagenti di uso domestico; 
8) idoneità al contatto con gli alimenti.

Quali certificazioni ha FENIX?

FENIX ha la certificazione NSF (il materiale è adatto al contatto con gli alimenti) e Greenguard IAQ (FENIX come prodotto per interni è sottoposto a severissimi limiti di emissione di sostanze chimiche).FENIX NTM nello spessore 0.9 mm è certificato IMO MED (adatto per applicazioni navali).

FENIX è un marchio registrato?

FENIX NTM® è un marchio registrato da Arpa Industriale nel 2013.
FENIX NTA è un trademark da maggio 2017.

La gamma

Perché FENIX non è incluso nella collezione generale di Arpa collection?

Perché non è un HPL; è un materiale nanotecnologico, intelligente dedicato all’interior design.

FENIX è idoneo per applicazioni orizzontali?

Sì, sia FENIX NTM sia FENIX NTA possono essere utilizzati sia per applicazioni verticali sia orizzontali tipiche dell’interior design quali: cucina, bagno, elementi di arredo, ascensori, mezzi di trasporto, ospedali, uffici, retail etc.

Quali sono i formati disponibili?

FENIX NTM è disponibile nei formati: 3050 x 1300 mm e 4200 x 1600 mm.
FENIX NTA è disponibile nei formati: 3050 x1300 mm e 4200 x 1300 mm.

Quali sono gli spessori disponibili?

FENIX NTM è disponibile negli spessori: Thin: 0.9 e 1.2 mm; Solid: 4 - 6 - 8 - 10 e 12 mm.
FENIX NTA è disponibile negli spessori: Thin 0.7 e 1.2 mm; Solid 4 - 6 - 8 - 10 e 12 mm.
Per gli spessori 4 – 6 e 8 mm è prevista una quantità minima d’ordine.

Quanti sono i colori disponibili?

La gamma FENIX NTM è composta da 21 colori: 17 uniti e 4 perlescenti. Due colori (Rosa Colorado e Blu Delft) sono in phasing out e saranno eliminati dall’offerta a partire da dicembre 2018.
FENIX NTA al momento è disponibile nel colore Acciaio Hamilton.

I clienti possono avere le immagini dei decorativi ad alta risoluzione?

Le immagini in alta risoluzione sono disponibili online.

Sono disponibili colori personalizzabili?

Colori personalizzati a tinta unita sono disponibili per FENIX NTM a fronte di una quantità minima d’ordine e con un sovraprezzo.

Esiste una tipologia postforming nella gamma FENIX?

Non è ancora disponibile.

FENIX dispone di un imballo speciale?

Viene utilizzato per FENIX l’imballo standard di Arpa: bancali per il trasporto via camion e casse di legno per il trasporto via mare.

FENIX dispone di una garanzia?

Viene applicata la garanzia standard di Arpa Industriale.

Le caratteristiche del materiale

Quante volte la superficie può essere riparata termicamente?

Se la struttura del materiale non è danneggiata, la termo-riparazione può essere effettuata numerose volte.

I micrograffi superficiali devono essere rimossi immediatamente?

Test hanno dimostrato che la rimozione dei micro graffi superficiali tramite una spugna magica è possibile sia immediatamente sia dopo 24 ore.

Qual è la riflessione speculare di FENIX?

La superficie di FENIX è estremamente opaca: 4,5 gloss a 60°, 11 gloss a 85°.

Il processo produttivo

Qual è il processo produttivo?

Il 60% del processo produttivo di FENIX avviene tramite termo-laminazione ad alta pressione; il 40% consiste nell’utilizzo di nanotecnologie e processi sviluppati con tecnologie proprietarie da Arpa Industriale e dai suoi partner. La parte esteriore di FENIX è ottenuta con l’applicazione di un coating multistrato e l’ausilio di nanotecnologie ed è caratterizzata da una superficie trattata con resine acriliche di nuova generazione, indurite e fissate attraverso il processo di Electron Beam Curing. La presenza di una lamina di vero metallo nella struttura superficiale è la caratteristica peculiare di FENIX NTA.

Che tipo di nanotecnologie vengono usate per FENIX?

Grazie alla nanotecnologia applicata su FENIX si ha una resistenza superiore ai graffi superficiali e all’abrasione ed è possibile riparare termicamente eventuali micrograffi superficiali. Le proprietà di elevata resistenza di FENIX sono ottenute grazie all’utilizzo di particelle molto piccole (nanoparticelle) tali da non essere visibili ad occhio nudo. Tramite un processo produttivo altamente tecnologico, le nanoparticelle vengono uniformemente distrivuite e incorporate nel rivestimento superficiale di FENIX. Dopo il trattamento di Electron Beam Curing, le nanoparticelle sono completamente integrate e fissate all'interno della struttura superficiale di FENIX. FENIX è un materiale sicuro e idoneo al contatto con gli alimenti (certificazione NSF).  

Di che cosa è composta la struttura del materiale?

FENIX fatto di carta e di resine acriliche di nuova generazione. La presenza di una lamina di vero metallo nella struttura superficiale è la caratteristica peculiare di FENIX NTA.

La lavorazione del materiale

Come si possono gestire i bordi?

FENIX (nella versione Thin) può essere bordato usando lo stesso materiale in spessore 1 mm o 1.2 mm (cuore a tema).
FENIX NTM (nella versione Thin) può essere bordato utilizzando bordi in ABS/PP sviluppati in partnership con Rehau e Döllken.
FENIX NTA (nella versione Thin) può essere bordato con bordi di FENIX NTA su ABS sviluppati in partnership con BVR. Per i bordi in FENIX 1 mm o 1.2 è necessario usare una colla poliuretanica. I bordi ABS/Polimerici possono essere incollati tramite collanti termo-fusibili o con nuovi sistemi laser oppure sistemi air.

Quali strumenti di lavorazione sono consigliati?

Strumenti di taglio: sezionatrici con lame con inserti in carburo di tungsteno o lame diamantate nel caso di FENIX NTA; seghe circolari portatili, seghe circolari da banco. Strumenti di fresatura: varie frese portatili, fresatrici con attrezzature fisse (fresatrici o pantografi). Strumenti di levigatura: lime, carta abrasiva. Strumenti di foratura: strumenti a mano, a colonna o di una postazione di lavoro che può fresare e anche forare (punte elicoidali, frese a tazza). La lavorazione di FENIX NTM Solid è equiparabile a quella del legno di qualità. Si consiglia l’uso di strumenti in metallo pesante.

Quali sono le indicazioni per l'installazione?

FENIX è un semilavorato, pertanto si dovrebbero seguire le indicazioni del trasformatore, a seconda delle diverse applicazioni e dei diversi contesti.

Dove si possono trovare informazioni tecniche sul prodotto?

Online si trovano le schede tecniche, il programma standard di consegna e diversi video che illustrano le proprietà.

FENIX ha una direzionalità?

FENIX ha una propria direzionalità intrinseca.
La direzionalità di FENIX NTM è visibile solo sotto particolari condizioni di luce.
La direzionalità di FENIX NTA viene enfatizzata per la presenza di una lamina di vero metallo nello strato più superficiale del materiale. Qualora vi siano lavorazioni di FENIX NTA che prevedano eventuali accoppiamenti/giunzioni di materiale, si consiglia di verificare a priori l’effetto della direzionalità del materiale.

Qual è la vita media di un foglio di FENIX?

FENIX è un materiale ad alta durabilità. Un mobile in FENIX non si danneggia facilmente. Naturalmente il ciclo di vita dipende da come il mobile viene usato, soprattutto riguardo al trattamento della superficie. In ogni caso, la sua durata è una delle sue notevoli caratteristiche e lo rende ancora più friendly anche da un punto di vista ambientale. Una lunga durata significa meno rifiuti e un risparmio di risorse.

Come può essere dismesso FENIX?

FENIX viene considerato un materiale non pericoloso. Lo smaltimento dei rifiuti, secondo normativa vigente, a seguito di qualsiasi lavorazione deve avvenire previa assegnazione di idoneo Codice Europeo dei Rifiuti. Entrambe le operazioni sono a carico dell’utilizzatore.